Disdetta del canone RAI

Sei intestatario di una fornitura elettrica residente? Non hai la televisione?
Hai deciso anche tu di liberarti dal condizionamento imposto?
Bene, puoi ufficialmente smettere di pagare il Canone RAI seguendo questi passi:

1. scarica, stampa e compila il modulo

2. fai una copia di un documento di identità

Puoi utilizzare la carta d’identità o la patente di guida se rilasciata dalla prefettura

3. scarica e compila il frontespizio

esempio di compilazione della lettera di accompagnamento

Scegli il formato che fa per te, fra .odt e .docx

Modificalo come vedi nell’immagine, poi stampalo e firmalo.

4. confeziona la raccomandata a plico aperto

Riunisci tutti i fogli e segui l’esempio in questo video per preparare il tuo plico da spedire

Ricordiamo che le Raccomandate possono anche essere inviate online; in tal caso dovremo allegare la scansione del modulo di disdetta e del documento di identità, ed inserire il testo della lettera accompagnatoria come testo della raccomandata.

5. spedisci la raccomandata A/R – con ricevuta di ritorno (e conservala!)

Il plico andrà spedito per raccomandata con ricevuta di ritorno a:

Agenzia delle Entrate – Direzione Provinciale I di Torino – Ufficio Canone TV Casella Postale 22 – 10121 Torino (TO)

All’Ufficio Postale chiedi di fotografare o fare una copia del plico timbrato in partenza.
Conserva la foto, la ricevuta ed una copia del plico per eventuali contestazioni.

Quando spedire

Entro il 31 gennaio per l’anno in corso.